WN Dicembre/Gennaio 2022

In distribuzione da lunedì prossimo Wind News di Dicembre/Gennaio 2022… neanche troppo in ritardo e con gli abbonati che riceveranno anche la  stecca del vento 2022!
Per i lettori che si “approvvigionano” di Wind News in edicola e che non riceveranno il consueto calendario stampato su carta, come accade ai nostri abbonati… sarà disponibile a breve sul nostro sito la versione pdf scaricabile ed eventualmente stampabile della stecca del vento!

Spedizione in abbonamento postale da lunedì 13 dicembre*
(* calcolate almeno la solita settimana perchè si cominci a ricevere a casa)

Spedizione per la distribuzione in edicola da venerdì 17 dicembre**
(** calcolate almeno una settimana da tale data perchè si cominci a vedere in edicola)

IN THIS NUMBER

News di dicembre/gennaio 2022

Questa volta la sezione dedicata alle news è veramente ricchissima tra novità della prossima stagione e consigli per gli acquisti per l’ormai prossimo Natale, che più attuali non si può…

Insider 82
Gruissan si… Marignane no!

In un mondo in evidente stato di confusione, con un meteo che asseconda le bizze del surriscaldamento globale e con la situazione pandemica che non molla la presa, anche il lato agonistico del nostro sport sembra barcollare a causa di una gestione non troppo brillante… tuttavia basta che il vento torni a soffiare e tutto torna a risplendere di luce propria, tanto da farci dire che è proprio vero che “Windsurfing will never die!”.
E così se il vento regala emozioni e risultati per quasi una settimana di fila a Gruissan, la prima e ultima vera tappa del PWA World 2021 inciampa in un 10 giorni di cippa quasi assoluta a Marignane che mettono la parola fine ad un anno veramente mesto del windsurfismo professionistico.
E in mezzo a tutto questo c’è il windsurf che continua ad esser praticato da chi lo fa solo per passione.
E che il windsurf sia sempre vivo e pimpante lo dimostra il fatto che appena arriva una bella mareggiata, fai sempre fatica a trovare un parcheggio comodo nello spot che hai scelto per l’occasione… Alleluja!

 

Toys 2022
JP, Neil Pryde, Gaastra, GunSails

In una maniera o nell’altra (per GunSails all’interno della lunga intervista al velaio…) siamo andati a vedere le novità 2022 di JP, Neil Pryde, Gaastra e GunSails, a volte con delle indiscrezioni e delle notizie così fresche che non le trovate neanche sui siti delle rispettive factory.
Evidentemente gli 007 di Wind News sono avanti un bel botto… 😂🤣… tanto avanti che si saranno persi strada facendo?!

 

Percorso race-oriented: lesson 11
La regolazione delle stecche!

Nello scorso numero abbiamo capito che tipo di cimette servono e come regolarle… questa volta invece  il nostro Dario Mocchi si occupa della tensione delle stecche sulle vele slalom e formula (per la regolazione delle vele foil non ha ancora una ricetta).
Quasi tutti gli amatori slalomari che incontra si fanno viaggi mentali (tra l’altro errati) sulla tensione di caricabasso e ignorano la regolazione delle stecche.
E tu, quando è l’ultima volta che le hai regolate?
Insieme all’albero, le stecche sono lo scheletro della vela e in giro vedo sempre stecche tirate troppo, o troppo poco (ogni anno capita di far notare ad almeno una persona che non ha più il tendistecca). Eppure bastano decine di secondi per avere cambiamenti sostanziali…

 

Le interviste di Wind News
4 chiacchiere con Renato Morlotti!

Ho dovuto “inseguirlo” fino a Tarifa, ma alla fine ce l’ho fatta: abbiamo l’intervista con Renato Morlotti, amico di vecchissima data, nonchè, cosa forse ben più importante, “capo mastro” velaio della blasonata GunSails.
È “solo” più di un paio d’anni che questa intervista è in gestazione, ma tra problemi di lavoro, disguidi, mancanza di tempo… Renato è sempre riuscito a svicolare. Così quest’anno ho deciso: sono partito, l’ho raggiunto, a sorpresa, nell’ampio loft  GunSails di Facinas, paesino nelle vicinanze di Tarifa, dove ormai lavora da più di vent’anni… e a quel punto non poteva più “sfuggirmi”.
A parte gli scherzi… posso dire di conoscere Renato da una vita, da quanto era il velaio della Queen, gloriosa veleria degli anni d’oro del windsurf, che, incauta, mi “passava” le vele per le regate e alla fine è sempre un gran piacere fare quattro chiacchiere con lui…

 

Viaggi da… camperesti e non!
Tarifa… la meta estate/inverno!

Tarifa, situata a circa 40 km a sud/ovest di Gibilterra, il punto “Mas Meridional de Europa”… è una meta universalmente nota tra gli “addetti ai lavori”, sfruttabile, sia d’estate che d’inverno, nei vari spot che offre la sua costa. Nel punto più vicino allo stretto di Gibilterra, dove il Mar Mediterraneo incontra l’Oceano Atlantico, la Costa de la Luz e in particolare proprio Tarifa con i suoi più di dieci chilometri di spettacolari spiagge bianche, offrono ottime condizioni per chi vuole praticare windsurf ed “affini”, ma anche per chi vuole fare vita da spiaggia ed avere una boccata di… primavera anche in pieno inverno, visto il clima piacevole. Una buona idea per un vacanza estiva o invernale, in aereo o in auto o camper come abbiamo fatto noi, a patto però di avere un po’ di tempo a disposizione…

 

Test windsurf… quattro del 2022!

In realtà i test sono sei e potevano essere molti di più, vista la mole di “roba” già provata nel novembre super ventoso appena passato, ma in questo numero avevamo poco spazio e un sacco di roba da pubblicare che nel nuovo anno sarebbe un po’… come dire… “ammuffita”!
In più non abbiamo voluto, come si suol dire, mischiare la lana con la seta… e quale dei due tessuti pregiati sia riferito al windsurf e quale al wing, lo lascio decidere a voi 😂🤣!
Detto ciò…. per quanto riguarda il windsurf ci siamo concentrati su due tavole e due vele 2022 del settore wave e freemove: beccatevi i test di AV-Boards  BT 87,  Tabou Da Bomb 94, Gunsails Horizon 5.3, Patrik  Xcross 5.3

 

Le inchieste di WN
Windsurf foil o wing foil?! Pro e contro…

Che il Windsurf Foil faccia parte del windsurf quotidiano lo avranno notato tutti. Inizialmente odiato o visto con molto scetticismo, è riuscito in pochi anni a diventare sport olimpico. E che il Wing Foil sia decisamente  “scoppiato” in questi ultimi dodici mesi è indubbio….  forse solo il windsurf nella fine anni 70, inizio anni 80 ha visto un boom del genere. Con l’aiuto di Robert Hofmann Simao andati ad esaminare i pro e contro delle due “tendenze”…

 

Test wing: altri due del 2022… o anche prima!

Con l’aiuto del nostro wing test team che va lentamente formandosi siamo andati a provare il nuovissimo Matador S26,  il wing di Naish Sails compatto, leggero, potente e progettato per i surfisti che desiderano utilizzare la vela più piccola possibile per poter cavalcare le onde in una vasta gamma di condizioni di vento…
Poi non contenti…  il nostro wing tester, Nicolino, ha deciso di darci qualche dritta sui vari materiali da wing che ha avuto modo di provare a fondo nel suo lungo e non sempre facile cammino di apprendistato durante l’ultimo anno… tempo di test di Ensis Wing V2!

Local Area
Liguria e Campania!

Per questo numero con i “collabo” dal Lazio e dalla Sicilia parecchio incasinati, tanto da saltare l’appuntamento… mi sarebbe toccato un’altra volta prendere carta e penna (si, come Silvio Pellico… ah, ah, ah!) e scrivere uno di quei local area dalla Liguria che… salvano sempre capra e cavoli! E dire che sul ventosissimo mese di novembre ce ne sarebbe stato da scrivere… per fortuna però ci hanno pensato gli amici del Mirage Windsurfing Club a mandare il report della loro gara che è andato in onda, a inizio mese, proprio mentre noi cominciavamo a prendere mazzate in quel di Noli mentre il buon Paolo non poteva certo farci mancare le ultime dalla Campania e dintorni!