Gli young kids CHS in Lazio

Riceviamo da Francesco Vescovi e volentieri pubblichiamo delle belle foto e una veloce presentazione delle giovani promesse laziali di casa Challenger.
Claudio Cupellaro di anni 17, e i due fratelli Gabriel e Alex Di Giosafatte, rispettivamente di anni 17 e 13, continuano ad allenarsi in mare grazie alle favorevoli condizioni che in questi primi mesi dell’anno 2018 si stanno verificando sulle coste Laziali.
I ragazzi spesso si ritrovano insieme sugli spot wave più blasonati (Banzai, Cala della Morte, La Punta, etc) per migliorare le tante manovre che già sono parte del loro repertorio windsurfistico e tra le quali spiccano forward e backloop.
Repertorio in cui trovano posto anche ottime surfate con onde alte sopra i 2 metri, con uno stile e un timing di ingresso al lip al pari di tanti Pro del circuito windsurfistico italiano e non.
Ed è sempre grazie alle condizioni favorevoli del vento e delle onde sulle coste Laziali che si è aggiunto a loro, durante un weekend di Marzo, l’altro Rider di casa Challenger Eugenio Marconi di anni 17 che vive a Senigallia e non disprezza allenarsi all’estero per migliorare le sue manovre freestyle.
Insieme, i ragazzi, hanno regalato, ai tanti rider che affollano gli Spot delle Coste, manovre e surfate di altissimo livello.
Nella speranza di vederli insieme al più presto a gareggiare nel Circuito Nazionale e, perché, no anche in quello Internazionale, gli auguriamo un grosso in bocca al lupo…..
Ci tengo a riportare uno stralcio di conversazione dei ragazzi che esprime lo spirito del nosto sport al di là dei colori e delle differenze tecniche. “Parlando del piacere che c’è a venire a surfare da voi… si respira passione, amicizia, voglia di stare insieme e divertirsi… grazie ed alla prossima… ciao”

One thought on “Gli young kids CHS in Lazio

  • 22 Marzo 2018 in 14:10
    Permalink

    Sono talentuosi, agguerriti e motivati…teneteli d’occhio!!

I commenti sono chiusi