Marine Hunter, non il solito video

Abbiamo citato Marine Hunter, FRA 181, qualche giorno fa parlando di un suo recente giro tra gli spot francesi adesso torniamo su questa caparbia atleta francese, mostrando un video fuori dagli schemi. Inizialmente il video aveva l’obiettivo di supportare il suo progetto di crowdfundings per trovare, appunto, i fondi per affrontare la stagione agonistica nel PWA. Visto che tale raccolta ha già superato il 100% dell’obiettivo prefissato, ha deciso comunque di condividere il video che, seppur in francese, rappresenta un importante punto di vista di una persona che lotta per raggiungere i suoi obiettivi, che affronta sacrifici di tutti i tipi pur di non perdere la grande occasione di vita che lo sport le offre.

Lei spera che che questo video possa funzionare da sprone per altrei ragazzi e ragazze.

marine hunter

Questa ma mail originale con cui Marine ci ha condiviso la sua … passione.

Hi, 

I wanted to share a video quite special to me because of the message it conveys. Initially it was done for my crowdfunding project  (it’s in french but I wrote english subtitles) but it’s quite personal actually. My friends said “well this video you made, that’s definitely YOU”. 
It’s about how windsurfing became my way of life, from struggling with myself, with eating disorders to competing on the PWA this year, a way of growing up, a life changer and maybe a life saver. I don’t want to set an example but just tell people that it’s ok to follow their dreams because they’ll always find a way of achieving what they love most. I hope it will be inspiring for other people who had or are having a hard time whatever the reasons, telling them windsurfing was my way out of it.

I hope you’ll like it 🙂 

Aloha, 
Marine
Marine Hunter, non il solito video ultima modifica: 2016-03-17T17:13:10+01:00 da cassik