Ajo Classic 2017, un nuovo successo

Condividi Share on Google+0Share on Facebook49Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Email this to someone

club porto liscia logoSi è conclusa domenica 5 Novembre, con un nuovo grande successo la manifestazione di windsurf turistico–sportiva Ajo Classic 2017. Una vera e propria festa dello sport quella che per tre giorni ha visto la baia di Porto Liscia, tra il comune di Santa Teresa e quello di Palau, colorarsi di vele.

Nonostante il clima instabile, con intense precipitazioni la domenica, i tanti appassionati giunti da tutta la Sardegna e da “oltre mare” si sono sfidati nelle meravigliose acque galluresi. L’ormai storica manifestazione non agonistica ha preso il via Venerdì 3 e si è conclusa Domenica 5 Novembre con più di 50 iscritti tra big e amatori. L’Ajo Classic, nata per sperimentare nuove tecniche di gara per windsurf, permette ogni anno a professionisti e appassionati di cimentarsi e confrontarsi nelle tante specialità realizzate in quella che si presenta come una baia studiata ad-hoc per questo sport.

La prima giornata, caratterizzata da un vento di Grecale di intensità media 6/8 nodi e temperature quasi estive, ha visto entrare in acqua nel pomeriggio gli atleti più piccoli in un avvincente campo di regata a triangolo e i piccolissimi in un bastone. Nella seconda giornata si è svolta la Long Distance con partenza a cinghiale che ha visto sfidarsi insieme esperti e dilettanti in una divertentissima gara. Il vento proveniente da ESE ha soffiato con un’intensità media di 15/18 nodi. I Piccolissimi hanno invece disputato una regata a triangolo con partenza dalla spiaggia. Nella terza e ultima giornata si è svolto lo Slalom. Le condizioni del vento, la mattina di Libeccio d’intensità massima 30 nodi e nel primo pomeriggio di Ponente con punte di 40 nodi, hanno permesso ai partecipanti di divertirsi e sfrecciare nelle acque di Porto Liscia effettuando la tipica partenza lanciata slalom con gli atleti che hanno atteso in spiaggia i tempi di partenza.

ajo classic 2017 slalom 4

Campione dell’Ajo Classic 2017 è Cesare Lami vincitore della Long Distance, tre volte secondo e una volta terzo nelle precedenti edizioni. La serata si è conclusa con le premiazioni di tutte le categorie partecipanti all’evento con i premi realizzati da Massimiliano D’Orsi, delle vere e proprie opere d’arte in ceramica Raku. Tutti i partecipanti sono stati omaggiati di materiali e gadget offerti da RRD e AICS. Per l’intera durata dell’evento sono state offerte degustazioni dal Club Porto Liscia e Market “La Bruttea” di San Pasquale.

Durante le tre giornate sono stati utilizzati materiali windsurf RRD e presentate le Anteprime 2017. La manifestazione è stata organizzata dal Club Porto Liscia e Lega Navale Santa Teresa Gallura con il Patrocino dei Comuni di Palau e Santa Teresa Gallura ed il supporto di partners abituali come AICS.

Ajo Classic, le Classifiche

Long Distance: Cesare Lami, Mauro Sbordoni, Roberto Tavazzi
Slalom: Fabio paganini, Roberto Tavazzi, Giorgio Giorgi
Ragazzi Piccoli: Luca sanna, Domenica Dralle, Aydan Alivesi
Piccolissimi: Tonia napoli, Kristian Porcu, Mirko Segni

Visita il profilo Facebook “Culuccia Wind” per vedere altre foto dell’evento.

Ajo Classic 2017: le foto di Maurizio Mameli

Ajo Classic 2017, un nuovo successo ultima modifica: 2017-11-10T16:10:09+00:00 da cassik
Condividi Share on Google+0Share on Facebook49Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rispondi per proseguire *