Gran Canaria bye, bye…

Calendari agonizzanti… così scriveva il nostro insider nel suo articolo sul numero di Giugno/Luglio di Wind News che oggi va in stampa… ma a questo punto con la cancellazione della tappa Gran Canaria PWA World Cup 2020 a cui tutto lascia intuire seguiranno anche le altre tappe canare… il PWA Tour 2020 sembra già bello che defunto.
Nel PWA sono saltati uno dopo l’altro gli eventi di inizio stagione in Francia a Marignanne è stato posticipato a inizio ottobre, mentre le tappe in Giappone, Corea, Costa Brava e Portogallo sono definitivamente saltate. Cancellata anche Gran Canaria, il Tour potrebbe (ma il condizionale è d’obbligo) ripartire a metà luglio co la tappa slalom in Croatia e continuare con il già ridimensionato LEG canario (Fuerteventura e Tenerife) e poi a settembre Cold Hawaii in Danimarca, e (speriamo) Aloha Classic in ottobre a Maui
Inutile dire, che il desiderio di vedere i rider partecipare all’Aloha Classic è più legato al fatto di poter tornare quanto prima a qualcosa che assomigli a un qualche genere di “normalità”, più che al desiderio di avere una tappa in più di un Tour che a questo punto è solo un vago ricordo di quello che dovrebbe essere un circuito professionistico.