Zio Robby su Il Venerdì…

Di solito, comodamente seduto sul trono, le mie letture sono quasi sempre dedicate ai numeri “antichi” della biblioteca di Wind News, “ospitata” dalla capiente sala bagno della casa che divido con il capo… e giusto perchè non mi confondiate con uno dei miei collabo, vi dirò che di capo ne ho soltanto uno e, a dire il vero, è una Capa… ah, ah, ah!
La stessa Capa che il giorno prima del week-end compra La Repubblica che contiene l’inserto Il Venerdì, che durante la settimana, quando non ci diamo alla pazza movida… (ah, ah, ah, alla nostra età?!) è anche utilissimo per vedere cosa propone la tv… ma che antichi siamo?!

La routine della lettura della “biblioteca” di casa si interrompe così al sabato mattina, incentrandosi su Il Venerdì, che spesso propone qualche gustoso approfondimento.
Tanto per gradire… questa settimana a pagina 78, c’è una bella intervista a Robby Naish, il re del windsurf a cura di Roberto Croce.

Non una delle solite interviste di “costume” che spesso, nel periodo estivo, vengono proposte dai magazine non specializzati, ma una piacevole chiacchierata con lo zio, che per molti della vecchia guardia, me compreso che ho la sua stessa età, rimane l’essenza del Windsurf!
Un’intervista dove Robby parla dei nuovi trend dei nostri sport “spaziando” dal surf, windsurf, kit (o kite?), sup fino ad arrivare al wing e svela di sè, tra alcune cose risapute, anche alcune sue “debolezze” inaspettate…
Una lettura piacevole… anche se la risposta all’ultima domanda sul suo mare preferito, per uno che abita a Maui (o forse proprio per quello!) mi ha lasciato abbastanza… spiazzato… ah, ah, ah!
Se volete approfondire… il numero in questione de Il Venerdì è quello del 31 luglio, ma dato che è venduto esclusivamente con il quotidiano, forse conviene cercare sul sito…

Zio Robby su Il Venerdì… ultima modifica: 2020-08-04T10:13:11+02:00 da smink

Un pensiero riguardo “Zio Robby su Il Venerdì…

  • 4 Agosto 2020 in 10:37
    Permalink

    …. a guardare ora la versione “XL” di WN viene nostalgia….. perche’ invecchiando si potrerbbe legge moooolto meglio!!!

    un saluto!

    Fed

I commenti sono chiusi