Test Gaastra Phantom 7.1 2019

GA Sails logoDopo la Cosmic 7.2, la freerace a sette stecche e due camber, testata sullo scorso numero, abbiamo provato la “sorella” maggiore, Gaastra Phantom 7.1, dotata sempre di shape a sette stecche, ma con con tre camber e uno “spirito” che deriva direttamente dalla Vapor, la vela da slalom di casa GA! Pur essendo più o meno nella stessa misura tra le due vele provate, c’è una netta differenza in fatto di duttilità e prestazioni. Se della Cosmic, abbiamo apprezzato il trim intuitivo, il fatto che si possa armare sia con 460 che con il 430 sdm e pure con il 430/21 rdm, configurazione quest’ultima, che le permette di rivaleggiare in fatto di potenza con la mia vecchia Cannonball 8.0 a tre camber (tanto che ho deciso di sostituire quest’ultima proprio con la leggerissima, al confronto, Cosmic 7.2)… con la Phantom si entra in un’altra dimensione, quella delle vele ad alte prestazioni. Alte prestazioni velocistiche soprattutto con il vento forte… dove la Cosmic abbinata all’albero rdm comincia a diventare più faticosa, la Phantom si esalta, con un controllo e un confort di andatura, che permette di sfruttare tutto il vento e tramutarlo in velocità pura.

Con una tasca d’albero più larga e un camber in più, la Phantom è però un pelo più tecnica da trimmare: non si può “giocare” con l’abbimamento degli alberi come con la “tollerante” Cosmic perchè la Phantom 7.1 “vuole” un albero 430/21 sdm, possibilmente con la maggior percentuale di carbonio che potete permettervi. In acqua le prestazioni sono migliori rispetto alla Cosmic soprattutto nella gamma di vento medio/forte, ma la facilità di utilizzo, che ha sempre contraddistinto questa vela, non subisce troppi stravolgimenti. Come tutte le vele della gamma freeride/freerace GA, la Phantom ha la stecca principale, che incrocia il boma, ma mantiene il baricentro più basso per unire i vantaggi dei due sistemi NCB (No Cross Batten) e del classico Cross Batten, il primo per un migliore low-end, il secondo per la stabilità con vento forte… il risultato è una gran vela free slalom con cui molti surfisti di livello medio/alto potrebbero ambire a gareggiare, con soddisfazione, almeno nelle regate amatoriali.

NB: clicca sull’immagine sotto per leggere il test in HDGA Sails Phantom 7.1

 

Visita il sito GA Sails

Altri Test Wind News Magazine

Test Tavole: BIC Sport, Goya, JP Australia, Patrik, RRD, Simmer Style, Tabou

Test Vele: Challenger Sails, Duotone, GA Sails, Gun Sails, Naish Sails, NeilPryde, Phantom, RRD, Sailloft Hamburg, Simmer Style

Test Gaastra Phantom 7.1 2019 ultima modifica: 2019-12-31T11:49:57+01:00 da cassik