Test NeilPryde X:Wave HD 4.7 2019

NEILPRYDE logoLa NeilPryde X:Wave è la nuova vela wave della Serie:X (linea che comprende anche X:Move e X:Ryde) lanciata con un’idea ben precisa: proporre un prodotto ben più economico della linea Core e che resterà in catalogo immutato per almeno 3 anni. Giusto per fare un esempio concreto, prendiamo proprio la X:Wave 4.7 HD qui in test: stiamo parlando di un prezzo di listino di 679 € contro gli 849 € della pari-misura Combat HD. Non male, ma cosa si perde rispetto alla linea Core? Le tecnologie PowerFuse e Fuse Pockets che Neil Pryde ha introdotto lo scorso anno sulla gamma wave e freestyle. Un’assenza accettabile per la maggior parte dei rider. A livello di shape la X:Wave 2019 è basata sul disegno della Combat 2018, quindi sempre a 4 stecche, rispetto alla quale ha però un po’ più di verve che la caratterizza come la vela più potente del lotto wave del brand. Potenza comunque inferiore alla vecchia Atlas (vela che in qualche modo la X:Wave va a sostituire), salvaguardando il giusto confort anche ai rider più leggeri. La costruzione è HD, cioè con intera finestra tramata, a differenza dell’ultima Atlas, il che assicura una maggiore robustezza. Il 370 è l’albero perfetto per questa vela e con lo stesso è possibile armare anche i tre modelli più piccoli della X:Wave (3.8, 4.2 e 4.5). Nel test abbiamo usato un Neil Pryde rdm SPX90. In fatto di setting la X:Wave sembra garantire un bel range di utilizzo. Grazie alle tacche di riferimento nel ferzo superiore è possibile settare la potenza in base alle necessità; un aspetto che si è rivelato prezioso la volta in cui l’abbiamo provata in condizioni di decisa soprainvelatura.

Derivando dalla Combat, la X:Wave eredita equilibrio nelle manovre e la potenza adeguata a superare frangenti e buchi di vento, fornendo il giusto supporto anche in condizioni di acqua piatta o bump&jump che si trovano in tanti spot italiani. Se guardiamo il rapporto qualità/prezzo non possiamo che elogiare Neil Pryde per questa Serie:X e in particolare questa X:Wave che rappresenta una ottima soluzione FreeWave per tantissimi rider.

NB: clicca sull’immagine sotto per leggere il test in HD

NeilPryde XWave HD 4.7 2019

Visita il sito NeilPryde Windsurfing

Altri Test Wind News Magazine

Test Tavole: BIC Sport, Goya, JP Australia, Patrik, RRD, Simmer Style, Tabou

Test Vele: Challenger Sails, Duotone, GA Sails, Gun Sails, Naish Sails, NeilPryde, Phantom, RRD, Sailloft Hamburg, Simmer Style

Test NeilPryde X:Wave HD 4.7 2019 ultima modifica: 2019-12-27T18:20:48+01:00 da cassik