Bureau Vallée Dream Cup – Day 3

Dopo due giorni di quiete… se non di tempesta si parla, almeno di vento buono per  mettere in “saccoccia”, in Nuova Caledonia, i primi due slalom, sia per gli uomini che per le donne.
Partiamo dalle ragazze che vedono Marion Mortefon, con un 1° e un 2°, guidare la classifica provvisoria davanti a Maëlle Guilbaud, Lena Erdil, Lilou Granier e solo quinta Delphine Cousin Questel che, sulla carta, è la più accreditata per vincere il titolo PWA slalom 2019, in quanto entrare nella top 3 le garantirebbe il  suo 4 ° titolo mondiale di specialità.

Detto ciò passiamo a palla alle cose che ci interessano di più al momento… per i ragazzi il primo slalom è stato vinto dal croato Enrico Marotti che ci ha preso gusto dopo l’exploit nella tappa danese, seguito da Rutkowski, Vonk, Lang e al 5° posto Albeau, che inizia la gara con un mezzo sorriso, visto che i due altri potenziali contendenti al titolo, non si trovano nella finale vincenti.

Matteo vince infatti quella perdenti e Mortefon si è addirittura perso strada facendo, rimediano una squalifica per navigazione pericolosa nella heat 10.
Con Matteo e Pierre, rispettivamente 9° e 52°, fuori di primi cinque del primo slalom… la giornata si apriva discretamente per il francesone.
Nel secondo slalom Mortefon che si deve essere ricordato che è qui in Nuova Caledonia a giocarsi il titolo, ha messo però il turbo vincendo il tabellone, Matteo è finito 3° dietro ad un sorprendete Westera e Albeau è di nuovo arrivato 5°.

In virtù di questi piazzamenti, la classifica di giornata vede così, dopo due prove, Maciek Rutkowski (2° e 6°) al comando, seguito dal regolare Antoine Albeau (5° e 5°), al terzo posto l’olandese Jordy Vonk (3° e 8°) e al quarto, in quasi controllo, Matteo Iachino (9° e 3°), chiude la top 5 Ross Williams (10° e 4°). Per trovare l’altro serio pretendente al titolo, Pierre Mortefon, bisogna scendere fino al 25° posto (52° e 1°), ma non appena scatteranno gli scarti… ci sarà da ridere!
Gli altri italici rider vendono appena fuori dalla top 10 Bruno Martini 12° (15° e 9°), il giovane Francesco Scagliola 17° e l’italo tedesco Malte Reuscher al 23° posto.

Foto © PWA/Carter

Current Ranking 2019 Bureau Vallée Dream Cup – Women’s Slalom
1st Marion Mortefon (FRA | Fanatic / Duotone)
2nd Maëlle Guilbaud (FRA | Patrik / Loftsails)
3rd Lena Erdil (TUR | Starboard / Point-7 / AL360 / Chopper Fins)
4th Lilou Granier (NC | Starboard / Phantom Sails)
5th Delphine Cousin Questel (FRA | Starboard / S2Maui)

Current Ranking 2019 Bureau Vallée Dream Cup – Men’s Slalom
1st Maciek Rutkowski (POL | FMX Racing / Challenger Sails)
2nd Antoine Albeau (FRA | JP / NeilPryde)
3rd Jordy Vonk (NED | Fanatic / Duotone)
4th Matteo Iachino (ITA | Starboard / Severne)
5th Ross Williams (GBR | Tabou / GA Sails)
6th Ethan Westera (FRA | Tabou / GA Sails)
7th Tristan Algret (GPE | Starboard / Severne / Chopper Fins)
8th Julien Quentel (SXM | Patrik / GUNSAILS)
9th Enrico Marotti (CRO | JP / NeilPryde)
10th Antoine Questel (FRA | I-99 / S2Maui)

Bureau Vallée Dream Cup – Day 3 ultima modifica: 2019-11-20T11:00:58+01:00 da smink