Fuerteventura PWA World Cup… Abeau!

A Sotavento l’ultimo giorno della gara riservato agli slalomisti, ha consacrato Antoine Albeau che ha messo il dodicesimo sigillo negli ultimi 14 anni sulla tappa PWA di Fuerteventura.
La giornata, che ha visto completare altri due slalom, era iniziata bene per il nostro Iachino che per ambire alla vittoria di tappa doveva vincere l’eliminazione 8 ed è esattamente quello che Matteo è riuscito a fare.

Riavvolgendo un attimo il nastro… a Fuerte il divario tra i top 3, Albeau, Mortefon, Iachino e tutti gli altri concorrenti è stato nettissimo: la vittoria finale è sempre stata un gioco a tre tra di loro, tanto che si sono presentati all’ultimo giorno di gara con solo 3 punti che li separavano e mentre Julien Quentel, finito poi al 4° posto, era staccato addirittura di 29,6 punti dietro al 3°!
Matteo ha vinto l’ottavo slalom, ritornando in lizza per la vittoria finale, ma Albeau ha chiuso 2° e Mortefon 3°.
Con questo risultato Antoine ha “tagliato” le gambe a Pierre, rimasto fuori dai giochi per la vittoria finale che nel nono e ultimo slalom della giornata e dell’evento avrebbe designato il vincitore tra Antoine e Matteo.
A questo punto nell’ultimo slalom Matteo avrebbe dovuto vincere di nuovo e Antoine finire almeno terzo perché il nostro portacolori si portasse a casa la vittoria della tappa PWA di Fuerteventura 2019.
Antoine però ha ormai messo a punto il motore: partito in controllo nella prima fase dell’evento, ha messo il turbo nella seconda, vincendo tre degli ultimi quattro slalom disputati, compreso l’ultimo che gli è valso la dodicesima vittoria a Fuerteventuta negli ultimi 14 anni, continuando così il suo incredibile dominio dell’evento.

Ultimo slalom che ha visto quegli “impertinenti” di Alexandre Cousin e Maciek Rutkowski infilarsi al 2° e 3° posto, tra Pierre 4° e Matteo 5°.
Questo risulato permette a Mortefon di superare Iachino nella classfica finale della tappa e proietta il francese al 3° posto del ranking slalom 2019 dietro ad Albeau e ad un sorprendente e regolare Jordy Vonk che riesce a mantenere la seconda piazza. Al primo scarto utile però, Pierre e Matteo, al momento 5° nel ranking slalom, se anche in Danimarca contineranno ad esibire l’incredibile prova di forza dimostrata a Fuerte… torneranno prepotentemente a caccia del titolo mondiale 2019, scartando i loro unici passi falsi fatti nella tour slalom 2019 e cioè rispettivamente un 12° e 25°.

Detto degli dei tre dei dell’olimpo slalom, il podio degli umani a Fuerte ha visto Julien Quentel centrare un ottimo 4° posto, seguito da Cedric Bordes e Maciek Rutkowski.
Per gli altri nostri connazionali in gara la ventosissima tappa di Fuerte si è rivelata difficilotta… l’italo/tedesco Malte Reuscher chiude al 23° posto, Andrea Ferin al 25° posto, Bruno Martini 32°, Andrea Rosati 34°, Francesco Scagliola 43°, Ennio dal Pont 50° e Davide Fabbi 51°.

E da oggi fuoco alle polveri per il freestyle…

Foto © PWA/Carter

Overall Ranking 2019 Fuerteventura PWA Grand Slam – Men’s Slalom
1st Antoine Albeau (FRA – JP / NeilPryde)
2nd Pierre Mortefon (FRA – Fanatic / Duotone / Chopper Fins)
3rd Matteo Iachino (ITA – Starboard / Severne)
4th Julien Quentel (SXM / Patrik / Gun Sails)
5th Cedric Bordes (FRA – Tabou / GA Sails)
6th Maciek Rutkowski (POL – FMX Racing / Challenger Sails)
7th Jordy Vonk (NED – Fanatic / Duotone)
8th Finian Maynard (KV – FMX Racing)
9th Alexandre Cousin (FRA – Patrik / Phantom Sails / Chopper Fins)
10th Ross Williams (GBR – Tabou / GA Sails)

Fuerteventura PWA World Cup… Abeau! ultima modifica: 2019-07-30T09:24:40+02:00 da smink