Gran Canaria Wind & Waves Festival – Day 4

Il quarto giorno del Gran Canaria Wind & Waves Festival è stato particolarmente impegnativo per i pro, uomini e donne, con i rispettivi single elimination che hanno selezionato i primi otto, uomini e donne, che rimangono a giocarsi la vittoria del tabellone.
Tra le donne, approdate ai quarti, rimangono in lizza le “solite” migliori… entrambe le sorelle Moreno, la Offringa più un manipolo di ragazza terribili.
Il menù di oggi prevede degli scontri interessanti, tra cui emerge quello tra Iballa e la nostra Stenta, che ieri ha eliminato la norvegese Oda Brødholt.
La vice-campione del mondo, Sarah-Quita Offringa se la vedrà invece con la francese Marine Hunter che ieri ha fatto fuori Serena Zoia, la local hero Daida Moreno dovrà guardarsi dall’austriaca Birgit Rieger, che ieri ha sfoderato una prestazione impressionante contro Nicole Bandini.
Chiude il capitolo quarti femminile, la sfida tra l’olandese Maaike Huvermann e la polacca Justyna Sniady.

Con previsioni di vento e onda leggermente meglio di ieri… ne vedremo delle belle.
Come ne vedremo del belle tra gli uomini con un quarto di finale che sia annuncia caldissimo con sfide all’ultimo salto, visto che tutti e quattro i top 4 dello scorso anno, Köster, Browne, Campello, Fernandez sono arrivati fino a qui.
Köster contro Tomasino Traversa, Browne contro Gollito Estredo che, giusto per la cronaca è arrivato fino a qui facendo fuori il fortissimo giovane local Marino Gil e Jaeger Stone, top 4 del wave ranking 2018, Campello contro Mussolini e Fernandez contro Leon Jamaer… difficile dire quale sarà la heat più bella e combattuta.
Probabilmente la heat Mussolini contro Campello darà emozioni intense, ma anche quella tra Philip e Traversa, dove il tifo della redazione è tutto per il “mediterraneo”… la vedo dura, ma con Tomasino, se è in forma… non si sa mai!

Photo © PWA/Carter

 

Gran Canaria Wind & Waves Festival – Day 4 ultima modifica: 2019-07-16T09:00:05+02:00 da smink