Omaezaki on fire!

E dopo due giorni di attesa… esattamente come previsto, esattamente come sperato, Omaezaki ha tirato fuori dal cilindro le sue famose condizioni selvagge con 25/40 nodi di vento e onda spessa che ha permesso a tutte le categorie Pro, Donne, Youth, Amateurs, Masters, Grand Masters di scendere in acqua a darserle di santa ragione.

La prima parte della giornata è stata caratterizzata da venti intorno ai 15/20 nodi, sufficienti per dare inizio alle danze contando due surfate, ma senza salti nei primi turni che hanno visto sfidarsi da principio Amateurs, Masters e Grand Masters… poi con l’aumentare dell’intensità del vento è toccato anche a tutti gli altri scendere in acqua!
Per le classifiche e per saperne di più clicca qui… noi vi rimandiamo a lunedì per il report conclusivo… lasciandovi però con il filmato!

Omaezaki on fire! ultima modifica: 2019-03-08T15:26:59+00:00 da smink