Wind News Dic/Gen 019

Alla vigilia di un week-end che dai cugini francesi potrebbe regalare una due giorni di vento forte, onda e temperature accettabili… nell’indecisione se caricare il camper e sfidare la sorte (rappresentata dai possibili “ingorghi e tafferugli” legati alla manifestazione dei gillet gialli prevista per domani…) o restare a casina e sperare che il libecciotto di oggi in Liguria ovest si riproponga anche domani… il vostro capo redattore di fiducia, bontà sua, si è ritagliato il tempo per lanciare la “scaletta” del numero di Wind News di Dicembre/Gennaio 2019 in distribuzione in questi giorni.

Spedizione in abbonamento postale da martedì 11 dicembre*
 (* calcolate almeno la solita settimana perchè si cominci a ricevere a casa)

Spedizione per la distribuzione in edicola da venerdì 14 dicembre **
(** calcolate almeno una settimana da tale data perchè si cominci a vedere in edicola)

 

IN THIS NUMBER

NEWS

Un bel po’ di notiziole, fresche di giornata, che non dovreste aver già letto (e dopo un secondo anche già dimenticato… ah, ah, ah!) nel “rutilante” mondo di internet.

Il windsurf in un mese… dicembre!

E ci aggiungerei anche gennaio per la rubrica con  gli appuntamenti più “cool” da qui all’Epifania…

Giocattoli 2019: III puntata

Questa volta ci siamo “addentrati” nelle collezioni 2019 di Gun Sails e Challenger Sails… e per quanto riguarda la veleria italiania abbiamo chiesto direttamente al sail designer Claudio Badiali di illustrarci le novità delle sue linee.

Interviste: Francesco Cappuzzo

Dovevano essere giusto, giusto due parole… con un po’ di domande a Francesco, tra passato e futuro, alla vigilia della nostra ennesima mission invernale a Puzziteddu. Poi Francesco, direttamente da Jericoacoara (Brasile), ci ha raccontato come è andata la “Windjeri Wave, Freestyle & Slalom Contest”, l’ormai classico appuntamento, quest’anno giunto alla sua quinta edizione, con l’aggiunta dello slalom, in programma dal 12 al 18 novembre… e le parole sono diventate giusto, giusto almeno 4!

Insider 65: gli ultimi fuochi del 2018!

L’insider era impegnato, anima e corpo a mandare in stampa il numero di autunno/inverno di Sup News, (vedi cover sotto) ma ha trovato il tempo per raccontarci… gli ultimi “fuochi” del 2018!
Anche perchè una volta registrati i nomi dei vecchi e nuovi campioni PWA e archiviata l’ultima tappa di Coppa del Mondo, a questo punto non dovrebbe restare altro da fare che raccontare un po’ dei cambi di mercato e magari di qualche viaggio esotico… in realtà anche se il calendario PWA si è esaurito da un po’, la stagione è ancora nel vivo e sono successe parecchie cosette interessanti.

Le Sliding Door di Neil Pryde

Questa volta non si può proprio dire che il buon Cassik si sia perso in ciancie, ma è invece andato subito al sodo o meglio al nocciolo della storia… il riferimento al noto film con Gwyneth Paltrow non è casuale ed è la sintesi perfetta della storia di Mr. Neil Pryde caratterizzata da momenti cruciali da “dentro o fuori”.
Per sorte, in qualche caso, e per attenta visione, nella maggior parte degli altri, Neil ha saputo scegliere la strada giusta ad ogni bivio, permettendo al brand Neil Pryde di arrivare a questi 48 anni di storia, da protagonista nel mondo degli sport acquatici, in primis, ma anche in altri ambiti meno noti ai lettori.
Dal libro WILL TO WIN, pubblicato da Neil Pryde nel 2010 in occasione del 40° anniversario della sua importante storia, una piacevolissima sintesi dove, anche per voce diretta di Mr. Neil, si rivisitano gli snodi cruciali e gli aneddoti di questa storia che oggi è ormai vicina a toccare il mezzo secolo.

Hard bricolage: sostituisci i pull pin al tuo boma!

Eccoci ad un’altra puntata di hard bricolage… a dire il vero poco hard perchè si tratta di un fai da te, facile, facile che riguarda i boma AL360.
E’ infatti veramente difficile dover intervenire sui boma della factory di Provaglio d’Iseo e soprattutto su l’E3 carbon, tanto che in almeno quatto anni di utilizzo di questo boma, a parte un rigripaggio dei tubi, più estetico che altro, non ho mai dovuto “preoccuparmi” di nulla . Ultimamente però con il mio fido E3 carbon 140/190, che potrebbe aver raggiunto le 400 uscite, facevo un po’ di fatica a chiudere e ad aprire una clip… che cosa era successo al mio super boma?

Surf viaggi: Puzziteddu, l’alternativa sicula!

Naufragata, anche questa volta, la mission di fine anno a Sal, non rimane che tentare…  l’alternativa sicula!
Se per il secondo anno consecutivo, pur con tutte le buone intenzioni, non si riesce a tornare a Cabo Verde… bisogna inventarsi qualcosa, che possa “assomigliare”, almeno un po’, ad una vacanza al caldo. E a pensarci bene le mete di questo tipo non sono poi mica tante…

La fidanzata dell surfista
Cosa non si fa per i figli… windsurfer edition!

Eleonora, più impegnata che mai, ha trovato il tempo per raccontarci che… a colpire questa volta il Surfista è stata la “sindrome dell’armatore”. Ne avete mai sentito parlare?

Pagine Locali

Roberto, Paolo e Luigi, dalle varie regioni “connesse” ci parlano delle loro “session condensate” perchè dopo tanto penare…  alla fine ha fatto la  “condizione “ (… pure troppo) che tanto aspettavamo.
Roberto ricorda anche un caro amico perduto recentemente… cercando di guardare avanti.

Test 2019: altri otto!

Ormai non c’è più che l’imbarazzo della scelta… di cosa pubblicare nella sezione test di Wind News. Con il gradito ritorno di due note factory “storiche” sulle pagine del nostro magazine, il test team ultimamente ha il suo bel daffare anche soltanto per selezionare i test da pubblicare e quelli da rimandare al prossimo numero.
Questa volta abbiamo “trasferito” almeno cinque test che troverete sul prossimo numero di febbraio/marzo 2019, anche perchè non avrebbe tanto senso pubblicare un magazine “only test”…
Detto ciò, anche per questo numero non manca la “ciccia”: Tabou Da Curve 88, Patrik QT 93 GET, Patrik F-Cross 102 GET, Gaastra Manic 4.2, Gun Sails Seal 4.5, Gaastra Pure 4.8, Gun Sails Torro 5.3, Challenger Fluido T3 7.8…

Wind News Dic/Gen 019 ultima modifica: 2018-12-07T12:30:07+00:00 da smink