2018 Aloha Classic Day 10

La IWT Aloha Classic 2018 si avvia alla conclusione emettendo nel day 10 gli ultimi verdetti… l’evento vedrà il suo epilogo ufficiale con la cerimonia di chiusura prevista per sabato prossimo alle 18.30 al Maui Country Club.

In questi giorni le batterie delle categorie Amatori, Masters, Grand Masters e Youth sono andate avanti, tra azione e sospensioni per cali di vento fino al decimo giorno di gara quando si sono svolte le finali.

2018 IWT Aloha Classic Finals AMS M GM Y from International Windsurfing Tour on Vimeo.

Lo spagnolo Ilya Escario ha vinto sia nella categoria Amatori che in quella Masters precendendo Guidoz e Glasson tra i non professionisti e Karaolides e Katchadourian nei Masters.

Tra i veterani della Grand Masters alla fine l’ha spuntata il boss di Hot Sails Maui, Jeff Henderson che ha avuto ragione di un altro nome celebre come Greg Aguera e di Rob Funk che si è accomodato sul terzo gradino del podio.

Tra i ragazzi della categoria Youth la vittoria è andata ad un “habitué” dell’IWT, il non ancora maggiorenne Jake Schettewi che già tre anni fa, allora quattordicenne si era distinto nella fase finale dell’Aloha Classic, davanti al giapponese Takara Ishi secondo e al suo connazionale Takuma Sugi terzo… con il giovane talento nostrano Nicolò Spanu al quarto posto.

Nicolò che si consola di non essere salito sul podio dalla categoria Youth con il secondo posto nella categoria Under 17, dietro al pari categoria Takuma Sugi.

Nei momenti di pausa della gara per mancanza di condizione, anche a Maui, l’IWT, come da lunga tradizione, non ha perso l’occasione per lanciare l’utile iniziativa della pulizia della spiaggia… solo che questa volta, in questo paradiso quasi incontaminato, la “rumenta” maggiore è stata “rappresentata” proprio dai vari “pezzi” lasciati dai non pochi windsurfisti tritati in quel di Hookipa.
Grande IWT!

Foto © Si Crowther.
L’album completo del day 10 lo trovate qui.

2018 Aloha Classic Day 10 ultima modifica: 2018-11-08T11:07:39+00:00 da smink

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rispondi per proseguire *