Ci siamo… quasi!

Mancano solo 2 days alla ventesima edizione della 24 ore di Finale, la… “defi” della mtb.
Venerdì giornata riservata alla gara delle e-bike , che nonostante i prezzi più vicini a quelli di un’auto che a quelli di una mtb… stanno spopolando e sabato alle 12 scatta la gara per la categoria Solo e Team.
E volevate che il team di Wind News mancasse alla classica della mountain bike che si svolge ad un tiro di schioppo da casa?!

Neppure per sogno…. presenti anche a questa ennesima edizione con il team da otto Riviera Outdoor 3, 100% windsurfisti e surfisti, che conta anche di un paio di new entry belle allenate e competitive!
Stamattina sveglia alle 6.30 per portare, sull’altipiano delle Manie, il camper e fetucciare un’area parcheggio strategica per i mezzi del team, prima che non si trovi più un buco vicino al campo base e all’area dei cambi… il vecchio caporedattore, piazzato il mezzo, se n’è tornato a casa in mtb alle 8.00…. un miracolo: per andare a fare windsurf non si alza da anni così presto!
E quest’anno, a parte il nostro solito pesante discesista che in salita… soffia (e vincerà come al solito la gara del cibo ingurgitato….), team bello agguerrito: abbiamo perso all’ultimo momento il modenese volante, ma l’abbiamo sostituito più che degnamente, con l’iron man di Malmoe!

Per tre giorni l’Altopiano delle Manie tornerà ad essere il fulcro attorno al quale ruota non solo la competizione di mountain bike, ma anche la partecipazione numerosa di accompagnatori, famiglie e bambini, o semplici visitatori ad un evento che genera un movimento di circa 3000 persone. Una grande festa nello spirito di divertimento che anche per quest’anno promette tanta allegria a partire dalla scelta del tema per celebrare questa ventesima edizione: il vintage della mountain bike, un salto indietro nel tempo agli anni ’80 e ’90.

Ci siamo… quasi! ultima modifica: 2018-05-16T11:10:27+00:00 da smink