Valma, 5 maggio 2018

valma 5 maggio 2018report by Giuseppe Cassone – Come ultimamente mi capita (invecchio?), mi sono svegliato un po’ prima della sveglia. Un occhio al promettente grafico di Meteo Lecco e decido di avviarmi a Valma. Alle 5.30 sono tra i primi ad arrivare al porticciolo. La luce è già buona e il vento è sostenuto. Alberto Vecchierelli sta armando la slalom 6.2, quindi io posso stare tranquillamente con FreestyleWave 113 e Fusion 5.5. Poco prima delle 6 entro in acqua mentre stanno arrivando un po’ di amici. Qualcuno si ferma al porticciolo, qualcuno prosegue per lo spot del Windsurf Club Valmadrera.

Come più volte segnalato anche da Fabiò Tampieri, il vento arriva più girato a NE, rispetto al solito Nord pulito. In acqua ci sono ancora pochi surfisti. In zona cava riconosco e incrocio spesso Alberto Erba (onestamente uno dei pochi in costante planata tra i tanti freestyle in zona). Sto un po’ su ma poi torno a fare bordi strambando tra la cava e il porticciolo.

Alle 7.30 il vento inizia a mollare. Mi sono divertito a sufficienza, torno a riva e non penso nemmeno un istante di armare qualcosa di più grande. Approfitto quindi per fare gli scatti che trovate sotto agli amici che, arrivando più tardi avevano direttamente armato più grande. Tra questi Antonio, Fabiò, Dino, Fabio, Andrea, Vico, Alessandro, Davide…

Una garanzia Valma questa primavera!

Valma maggio, le foto

Valma, 5 maggio 2018 ultima modifica: 2018-05-06T22:49:50+02:00 da cassik