New edit from Australia!

La  stagione di Federico Infantino, quest’anno è iniziata nei migliori dei modi…

«Fine Settembre 2017, dopo anni di lavoro e documenti riesco finalmente a inoltrare la pratica per ottenere il visto Australiano Permanente (in attesa di approvazione),  il progetto film That’s Surf West era finito dopo 2 anni e mezzo di riprese, viaggi ed editing, la mia testa si rilassata per qualche secondo, giusto da progettare una stagione perfetta.

Senza pensarci troppo salgo in macchina guido per 17 ore e mi dirigo da solo nel deserto per 10 giorni, Gnaraloo anche quest’anno mi ha ricordato perché ho deciso di trasferirmi nella terra dei canguri, sessions in surf e windsurf epiche!
Tornato a casa dopo la breve trasferta tutto era pronto per salire su un aereo con direzione Hawaii per l’anteprima mondiale di That’s Surf West e naturalmente per la tappa ITW, dopo 3 anni di assenza dall’isola è stato bello tornare a salutare tutti gli amici e surfare Ho’okipa.
Back to Australia a fine Novembre e la stagione parte alla grande: onde grosse, vento leggero side off, onde super lisce (inusuali condizioni per l’inizio di stagione, essendo di solito sempre un po’ piu’ side side on fino a Dicembre) i mesi migliori rimangono Gennaio, febbraio e Marzo.

Margaret River vede un gruppo di windsurfisti molto ristretto quindi le uscite per qualche ora in solitaria sono per me all’ordine del giorno !
Grazie allo sbalzo termico tra giorno e notte il seabreaze entra tutti i giorni alle 12.30/1 del pomeriggio side/ side on (quando dico side on non ha niente a che vedere con le condizioni Europee, ma in WA si cerca la perfezione), continua ad aumentare di intensità fino alle 4.30 del pomeriggio quando il sole inizia a calare.
A quel punto la temperatura inizia a scendere un filo ed il vento va calando quasi a scomparire.
Alle 5 / 5.30 puntuale come un orologio svizzero inizia la mia “giornata”!
Dopo essermi assicurato di aver finito tutti i lavori e commissioni giornalieri, tutti i giorni mi presento a quell’ora esatta.
Per i local è normale ma per i turisti, vedermi montare la 4.2 ed un 71 litri quando secondo loro la giornata è finita, non muovendosi piu’ una foglia,  fa’ strano a tal punto di chiedermi cosa stessi facendo, ed è in quel momento che iniziano a soffiare le prime raffiche side off, le onde iniziano a sbaffare, entro in acqua, spengo il cervello ed inizia la mia sunset session che termina tutti i giorni dopo il tramonto che regala colori e condizioni mozzafiato. 

Quest’anno ero molto concentrato sul Margaret River Pro dove, dopo una partenza non delle migliori, sono riuscito a scalare heat by heat dove il livello era altissimo e finire al 3° posto!  
Questo è un Recap della stagione a Margaret, anche se purtroppo non ci sono riprese di alcune giornate epiche (ed alcune big moves), la mia Art Director ufficiale Elisa Mariani (ormai anche manager di una delle più famose Birrerie di Margaret River) è riuscita a filmare un po’ di action. 

Un ringraziamento speciale ai miei sponsor che mi fanno entrare in acqua con i migliori materiali: il 99% delle mie uscite da settembre ad oggi è stato con la 4.2 ed il 71 litri quasi tutti i giorni.

Il 100% delle uscite fatte con la 4.2 Goya Banzai da Settembre ad oggi tra Gnaraloo, Ho’okipa e Main Break è stato fatto con un UNICO e SOLO albero 370 MAVERX MASTS MX100 che ha superato qualsiasi test come prestazioni e rotture e vi assicuro che di wipe out io ne faccio tanti!»

Seguite sui canal social Instagram & FB le pagine
Federico Infantino
That’s Surf West
Elii Desgin

Camera: Elisa Mariani
Editing: Federico Infantino
Project: That’s Surf West
Presented by: Elii Design
www.federicoinfantino.com

New edit from Australia! ultima modifica: 2018-04-16T10:33:35+00:00 da smink

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rispondi per proseguire *