Freetest: SailLoft Ultimate 8.6 2017

Questa vela non la troverete nei test del prossimo numero, perchè si tratta di una vela 2017, ma visto che non abbiamo avuto l’occasione di provarla nei mesi scorsi e il nostro collabo da Roma ha deciso di solcare il mare con le Sailloft, sia da wave che da slalom…. approfittiamone e sentiamo le impressioni di Roberto.
«Sailloft è un marchio relativamente nuovo in Italia, un marchio del quale il mio amico Manuel mi parlava con grande entusiasmo già dalla passata stagione.
Dopo una breve chiacchierata con l’importatore Sailloft, Francesco Dote gli ho chiesto se poteva farmi provare una delle sue vele, per la precisione la Ultimate 2017 8.6
Ma veniamo al nocciolo della questione… Ultimate 8.6, 7.8 e 7.0 sono le vele che ho preso per le mie uscite di slalom , sia invernali che estive.
Come prima cosa vorrei spendere qualche riga sui alcuni concetti che secondo il mio modesto parere sono fondamentali per una vela slalom …
Il primo riguarda peso: che una vela race sia anche leggera non me lo aspettavo, invece la Ultimate ha un peso veramente contenuto nonostanti i due velai della Sailloft abbiano scelto per la costruzione di queste vele i migliori materiali.
Materiali che non assorbono acqua e quindi.. in navigazione vi ritroverte sempre lo stesso peso da gestire, il che è un vantaggio enorme.
Come lo è la rotazione dei camber soffice e precisa… nei cambi di mura, virata o strambata che sia, i cam della Ultimate non vi tradiranno.

La vela una volta armata, con il suo albero Sailloft non presenta pieghe, tutto è perfettamente teso.
Questa vela sarà apprezzato da tutti i surfisti che cercano una vela da regata slalom di razza ed anche da chi ama spingere il proprio limite sempre più in alto.
Quello che posso dirvi è che una volta armata e settata questa vela vi restituirà tutta la potenza e l’accelerazione che vi serve per destreggiarvi alla grande sia in regata sia nelle vostre uscite slalom amatoriali.
Vi basteranno due pompate e la 8.6 Ultimate già da 12 nodi, vi farà planare all’istante.
E una volta lanciata in planata, accelera senza scomporsi mai, regalandovi non solo una velocità di punta di tutto rispetto, ma anche un eccellente controllo sotto raffica, il tutto unito ed un peso dell’intero rig quasi da primato per la categoria.
La sensazione netta è di navigare il totale relax e controllo che, con una vela slalom/race, di misura medio grande… è sicuramente un gran pregio.
Per concludere vi dò qualche dato in più della mia prova
Tanto per cominciare peso circa 78 kg e l’ Ultimate 8.6 l’ho abbinata ad uno slalom da 122 litri, largo 82 cm, dotato di una pinna 42 Cm Shark Fins carbon.
Per il boma mi sono affidato come al soolito al fido Al360 RTE (la Ultimate 8,6 vuole 235 cm di boma) e per l’albero ho utilizzato il suo mast dedicato Red Line 490/29 SDM»

Freetest: SailLoft Ultimate 8.6 2017 ultima modifica: 2017-11-15T11:01:54+00:00 da smink