JP FreestyleWave Pro Edition 94 e 113

JP FreestyleWave 2018 LogoContinuano le presentazioni, atte ad “alleggerire” la prove vere e e proprie sul cartaceo, dei vari materiali testati che troverete sul prossimo numero di dicembre/gennaio 2018.

JP FreestyleWave 2018, they did it again!

Era il 2001 quando JP Australia lanciò, prima sul mercato, il FreestyleWave. Una tavola tuttofare; la perfetta tavola unica. Nel giro di 2/3 anni era diventata un must; il 98 e l’84 erano un assegno circolare. Erano i periodi in cui il freestyle era meno estremo ed effettivamente era possibile affrontare manovre freestyle, surfate sull’onda e lanciarsi in lunghi bordi freeride con una tavola come questa. I FreestyleWave attuali hanno perso per strada l’anima freestyle, a causa della specializzazione estrema di questa disciplina, diventando più correttamente dei FreeWave (o Crossover).

Se non si è quindi alla ricerca di una tavola specifica per slalom o freestyle, questi shape continuano a rappresentare una soluzione multi-purpose, che può fungere perfettamente come tavola unica. Basta munirsi di qualche pinna diversa per trovarsi a proprio agio in condizioni disparate in un ampio range di vento. JP Australia non è stato solo il brand pioniere in questo segmento ma ha anche giocato un ruolo fondamentale nel successo di questo segmento, perché è stata quella che, insieme ad altri 2/3 marchi, ha continuato a proporre uno shape veramente polivalente, rispetto ad altre case che invece hanno puntato su soluzioni più freeride o wave-oriented. Un’accessibilità estesa che rende la tavola sfruttabile al massimo fin dal primo istante, soddisfacendo ogni livello di rider.

Per il 2018 Jp Australia ha rivisto completamente la linea, prendendo spunto a man bassa dall’evoluzione del Wave-Slate. La tavola è stata infatti allargata a prua e anche un po’ leggermente a poppa, in questo modo, salvaguardando il controllo sul chop, è stata ottenuta una tavola dai bordi più paralleli del precedente modello in cui aumentando conseguentemente la superficie di planata.

jp freestylewave 2018 carena coperta

Questa nuova linea 2018 del FreestyleWave di JP Australia è proposta, come di consueto, in due diverse edizioni, la Full Wood Sandwich e la più rigida e leggera Pro Edition. I volumi disponibili sono 5: 79, 86, 94, 103, 113 ma il 77 è presente solo nella costruzione pregiata. Peraltro la Pro Edition è caratterizzata dal fatto di avere configurazione e kit pinne di serie Thuster in G10, mentre la versione Wood ha la configurazione a scassa singola.

Per i lettori di Wind News abbiamo già avuto modo di testare sia il 94 che il 113, entrambi in versione Pro Edition, e ne troverete i test sul prossimo numero in edicola a dicembre.

JP FreestyleWave 2018: i dati tecnici

preview JP FreestyleWave 2018 Tabella dati

JP FreestyleWave 2018: Action Foto

Foto con Andy Chambers e Steve Van Broeckhoven di Thorsten Indra dal Foto-shooting Ufficiale JP Australia
Foto con Giuseppe Cassone di Nuccy Wind (Andora 2 Novembre)

Per altre info di dettaglio sul JP FreestyleWave 2018 visitate la pagina ufficiale

JP FreestyleWave 2018, il video ufficiale

JP FreestyleWave Pro Edition 94 e 113 ultima modifica: 2017-11-10T08:32:27+02:00 da cassik