Neil Pryde Speedster: novità 2018

Neil Pryde Speedster 2018La Neil Pryde Hellcat, una delle vele più amate dai freerider di tutto il mondo, esce di scena dopo 10 anni di successi per far posto alla nuovissima Speedster. E’ questa la più importante novità del catalogo che Neil Pryde propone per la stagione 2018. Non si tratta solo di un aggiornamento del nome: pur rimanendo in ambito “no-cam freeride sportive” la nuova nata di casa Pryde deriva direttamente dal programma RS:Racing dal quale riceve principalmente l’outline compatto e un livello di prestazioni ben più elevato della Hellcat.

Una vela dalle prestazioni elevate che è ovviamente più maneggevole di una vela camberata, più facile da trimmare e allo stesso tempo è in grado di generare prestazioni di gran lunga superiori a quelle di una classica freeride.

La curva dell’albero è un’altra caratteristica ereditata dallo sviluppo delle vele Slalom-Race di Robert Stroj, con una linea in grado di fornire la giusta tensione e un reflex molto veloce in grado di garantire accelerazione e velocità assoluta. La base della vela è molto piena, così come la tasca d’albero di allarga un po’ nella parte superiore per dare il profilo ottimo e per facilitare l’inserimento dell’albero stesso. Le stecche sono 7 con le 6 superiori in versione tubolare. La nuova Speedster viene proposta in 6 diverse misure, dalla 5.7 alla 8.2. Per i dettagli sulle misure si luff e boma date un’occhiata alla tabella sotto. Info di dettaglio prossimamente sul sito di Neil Pryde.

neil pryde speedster 2018 dati

Neil Pryde Speedster 2018: le foto

Eccovi le foto di Speedster in action con Jules Denel e Antoine Albeau.
Foto by Jérôme Houyvet © Courtesy Pryde Group

neil pryde speedster 2018 5

Neil Pryde Speedster: novità 2018 ultima modifica: 2017-08-02T18:53:40+02:00 da cassik