Gran Canaria Wind & Waves Festival – Day 1

Inizio con il botto del Gran Canaria Wind & Waves Festival 2017: ventone da 3,7 e forse meno, ma onda relativamente piccola hanno messo a dura prova i concorrenti…
Tra le ragazze Sarah-Quita Offringa ha fatto capire di avere un marcia in più sia nei salti che nelle surfate… ed ha eliminato Marine Hunter.
Non da meno Daida Moreno che ha guadagnato il punteggio più alto di giornata, grazie ad uno spettacolare  one-handed backloop, mentre la sorellina Iballa faceva secca Maria Andrés con un massivo table top forward.

Tra le nostre ragazze… Nicole Bandini è stata subito eliminata da Birgit Rieger, cosiccome Greta Benvenuti che è stata battuta da Justyna Sniady, mentre nella sfida fratricida, anzi sorellicida tra Caterina Stenta (sotto in foto in loop) e Serena Zoia la triestina ha vinto per un quarto di un punto.
Sentiamo direttamente da Caterina il suo punto sulla gara…

cat ste pwaPrimo giorno di gara ieri e subito dalla mattina sono iniziate le prime heat. Alle 10:30 primo skipper meeting e poco dopo si è iniziato. Vento forte, tipico di Pozo, e pochissima onda hanno aperto il primo giorno di gara. Alle 14:30 entro in acqua contro Serena Zoia, scelgo la 3.7 perché sembrava che il vento fosse calato un po’, leggermente soprainvelata mi faccio comunque tutta la heat con quella vela. Ho faticato molto a surfare, e difatti i miei punteggi delle onde che di solito mi aiutano, erano parecchio bassi. Verso la fine della heat ho tirato fuori un bel forward alto, che mi ha alzato abbastanza i punteggi. Ora la prossima heat mi tocca Iballa Moreno, andrò tranquilla e alla ricerca di una rampa per un backloop stavolta. Mi concentrerò anche a surfare di più vicino al bunker (dove a Pozo rompono le onde) e divertirmi! a presto!

Caterina Stenta I-662

cat ste loop

Tra i ragazzi ha fatto scalpore la precoce eliminazione di Jules Denel da parte del locale José Romero Santana che, tra le altre cose, ha atterrato un doppio forward da 8 punti…
Per il resto, il copione è stato rispettato in pieno con i big che avvanzano allo step successivo…
Da segnalare il quasi colpaccio del “piccolo” della Cudù, il 17enne Loick Lesauvage che ha messo a dura prova Jaeger Stone, ma alla fine l’australiano è riuscito a stoppare i bollenti spiriti del francesino.

Per oggi è previsto vento ancora più forte e onde in aumento con in programma scontri tra titani… Antoine Martin che ha esibito una delle performance migliori della giornata contro Thomas Traversa, Omar Sanchez contro Robby Swift, Alessio Stillrich in forma impressionante contro Philip Köster, Leon Jamaer contro Jaeger Stone, Ricardo Campello contro Marcilio Browne, Aleix Sanllehy contro Dany Bruch e Dieter van der Eyken contro il campione del mondo attuale Victor Fernandez… se ne vedranno delle belle!

Photo © PWA/Carter

 

Gran Canaria Wind & Waves Festival – Day 1 ultima modifica: 2017-07-10T12:00:11+02:00 da smink