Speed World Championship 2017- Dunkerbeck GPS Speed Challenge

Largo ai giovani… potrebbe essere la sintesi della quarta edizione del GPS Dunkerbeck Speed Challenge, valido come ISWC World Championship, che si è concluso ieri, a Fuerteventura, sulla spiaggia di Matas Blancas.

Con questa edizione dell’evento fortemente voluto dallo zio Dunki, il mondo dello speed lancia infatti una giovane generazione di riders: tra i 55 iscritti, i giovani concorrenti provenienti da tutto il mondo sono stati veramente tanti, compreso il più piccolo di tutti, il canadese Ancor Sosa di soli 9 anni.
La vittoria finale è andata al 24enne olandese, Twan Verseput che si è laureato campione del mondo di velocità ISWC.
Bjorn, vincitore degli ultimi 3 anni di questo evento si è dovuto arrendere al giovane leone ed ha lungamente battagliato con lo svedese Markus Emanuelsson per il 2° posto.
Tra le donne vittoria della campionessa mondiale uscente, l’inglese Zara Davis che ha vinto tutte le sue manche davanti alla tedesca Anne Schindler e alla nostra vecchia conoscenza, Miriam Rasmussen.
Tra gli Junior vittoria del danese Jonas Thyme (Loft Sails, Patrik) dalla Danimarca.
Primo degli Italiani il veterano Robert Hoffmann che si accomoda sul soddisfacente sesto gradino della classifica.

More info:
Dunkerbeck GPS Speed Challenge_ final press release
www.surfbd.com/dunkerbeck-gps-speed-challenge/
www.facebook.com/DunkerbeckGPSspeedchallenge/

Foto © Eric Bellande

 

Speed World Championship 2017- Dunkerbeck GPS Speed Challenge ultima modifica: 2017-07-06T09:51:52+02:00 da smink