Podersdorf, il racconto finale

E alla fine le nostre inviate sono riuscite a farci arrivare il report finale e foto da Podersdorf fermi sul Mac di Stefy per problemi con la connessione internet. Non perdiamo tempo e lasciamo spazio al loro raconto e alle loro foto…

“Eccoci qua. Si è appena conclusa la prima tappa di coppa del mondo freestyle PWA a Podersdorf, Austria. Negli ultimi 3 giorni si è anche svolta la competizione di tow-in EFPT. Venerdì e sabato le qualifiche, che hanno visto protagonisti molti dei rider e ieri la finale tra gli atleti che hanno passato il turno nei giorni precedenti. La competizione è stata intensa, ricca di emozioni e di adrenalina.podersdorf party

Moltissime persone sono accorse per godersi questo spettacolo, la spiaggia era affollatissima e durante la gara il pubblico era in delirio. Tutti si sono divertiti alla grande. I rider ci hanno regalato uno spettacolo unico, con manovre esilaranti, funnel e air funnel doppi e tripli, burner, skopu e switch kono. Ogni partecipante aveva a disposizione tre tentativi di manovre e come ci aspettavamo, il vincitore è stato colui che ha chiuso la manovra più esplosiva di tutte: Tonky Frans con una perfetta skopu. Secondo classificato Davy Sheffers con una splendida doppia air funnel e terzo classificato Antoine Albert, che si è assicurato il podio con una bella skopu.

A seguire si è svolta la premiazione ufficiale del circuito PWA di coppa del mondo, vinta da Gollito Estredo, che si è dovuto battere con tutte le forze contro Amado Vrieswijk, che si è aggiudicato il secondo posto, seguito da Adrien Bosson.

Complimenti anche ai nostri rider italiani che si sono difesi molto bene con ottime performance. Al 17-esimo posto Giovanni Passani, Riccardo Marca, Mattia Fabrizi, Jacopo Testa e Rossel Bertoldo e al 33-esimo Marco Vinante e Gabriele Varrucciu.

Come ogni anno, l’evento è stato fantastico, con un’organizzazione impeccabile in tutto, dalla competizione alle feste, che ci sono piaciute parecchio hahahah! Purtroppo però questo è stato l’ultimo anno a Podersdorf ed è con molto dispiacere che vi annunciamo che dall’anno prossimo si cambierà località, attendiamo quindi con ansia di sapere dove ci porterà il PWA!

Complimenti a tutti, per noi è stata un’esperienza unica, come ogni volta. Grazie anche a Windnews che ci ha permesso di raccontarvi il PWA in un modo un po’ diverso dal normale! 😉 speriamo vi sia piaciuto!

Quindi, per il momento è tutto. Alla prossima e come sempre… Stay tuned guys! 😜”

Stefy, Lotta e Greta

foto cover © Emanuela Cauli
foto party © SZENE

podersdorf tramonto

podersdorf greta stefy

podersdorf balz muller

podersdorf tramonto 2

podersdorf sole

podersdorf spiaggia

Podersdorf, il racconto finale ultima modifica: 2016-05-09T19:25:35+02:00 da cassik