Vandal Stitch in test!

Sul quarto numero dell’anno di WN (giugno/luglio 2016) vi beccherete una bella riga di test, perchè in questo periodo, parecchio ventoso, ci siamo ben, ben dati da fare…
Insieme a “roba” ancora relativamente piccola, tipo Simmer Quantum 85, RRD FSW 90, Flikka Core line Freewave 99, Jp Magic Ride 119, Simmer Black Tip 4,5, Naish Force 4,7… troverete anche le prove di materiali un po’ più grandicelli e “consoni” alla stagione estiva, tipo Tabou Rocket 125, Gun Stream 6,9 e Rapid 7,2, Loft Blade 7,8, Simmer V Max 8,6 e non ultima una bella Vandal Stitch 7,5.

vandal Stitch 2016 disegni

Test parecchio “interessato”… come sapete le Vandal non costano un occhio della testa (549 euro al pubblico per la 7,5) e si avvalgono del “know-how” e della qualsità costruttiva di GA, di cui Vandal è in pratica una “branchia” più accessibile a livello di portafoglio.

vandal Stitch 2016 spec

La Stitch oggeto del test è una moderna freerace/freeride senza camber in grado, sulla carta, di garantire prestazioni e velocità di punta incredibili.
Per la stagione 2016 l’intera linea è stata oggetto di un accurato lavoro di sviluppo per offrire un maggiore controllo e uno spunto di potenza notevole tanto da pemettere di raggiungere, con grande facilità, la massima velocità di punta.
In pratica questa vela è, a seconda delle misure, l’ideale compagna per ogni surfista che utilizza tavole freeride da 90 a 180 litri e che vuole andare veloce!
Ma soprattutto la Vandal Stitch fa della semplictà (trim e facilità di spremere le massime prestazioni), della duttilità e del suo ampio range di utilizzo i suoi migliori cavalli di battaglia.

vandal Stitch 2016 action

FACTS
Grande spunto in planata, elevata velocità finale
Stecche tubolari per garantire il massimo controllo anche nella misure più grandi
Costruzione a base di mono film colorato e x-ply nel luff panel per mantenere il profilo ottimale in un ampio range di vento
Cura dei particolare a livello GA con inserti in silicone a rinforzo delle cuciture e delle stecche per proteggere le parti della vela più soggette agli sfregamenti sulla tavola o a terra
Strap-on sistem per tenere arrotolata la vela

Le vele Vandal Stitch e in generale tutte le Vandal sono distribuite in Italia da White Reef.

vandal Stitch 2016 action 2

Vandal Stitch in test! ultima modifica: 2016-04-21T10:40:25+02:00 da smink

2 pensieri riguardo “Vandal Stitch in test!

  • 21 Aprile 2016 in 10:54
    Permalink

    Belin Fabio sei sicuro? Di tavole con 180 litri ne fanno ancora? O parliamo di sup?

    • 21 Aprile 2016 in 11:05
      Permalink

      Confermo, nonostante le due “tangò” di ieri sera, di… aver letto bene sul catalogo Vandal e di parlare di windsurt… ah, ah, ah!

I commenti sono chiusi